Clandestino

Ogni tanto mi uccide, lo nascondo bene, o no? No, forse no. Non è mai come stare a casa, sono un clandestino, in cerca di cosa? D'Amore. Amore per se, Amore dagli altri, o solo un Amore fiabesco. Mangio conforto, la sazietà non è quella che desideravo davvero. Ma scende la sabbia.

Annunci

Cile

Striscia verticale, colori effervescenti, altissime statue baciano un cielo appassionato. In tarda sera, due bambini: mandorle nere, i loro occhi, cappuccino, il loro colorito, lisci, i loro capelli corvini, guardano educati un lama curioso.

Specchio specchio delle mie brame

Brame, bramare.. Urlare, ruggire, desiderio ardente, mi viene in mente la legge dello specchio, ascolto una critica nei miei confronti espressa da un anonimo personaggio, non intendo arrabbiarmi, quella critica rispecchia se stesso, penso, come sarebbe se fosse consapevole di questa legge. Migliore, sarebbe una persona decisamente più felice. Ora qualvolta che vieni criticato, non … Leggi tutto Specchio specchio delle mie brame

Terra mia

Contorni sabbiosi e dorati, di limpido azzurro dipinti , spennellate verdi di montagna, nuvole tenere accompagnano il tuo cielo, sole caldo in giorno sereno, rosso fuoco i tuoi tramonti, infiniti i tuoi orizzonti, antiche le tue pietre, sagge le tue crepe. Terra mia. Tu, così accogliente. Mi animi la mente.

Frutti d’amore per l’anima

Estirpa radici di erbe infestanti, elimina quei sassi. Terreno pesante, duro e compatto, ora leggero. Interra sostanze preziose, zappa, porta le zolle più grosse ai margini. Crea un terreno fertile. Semina. Radici protette da esseri invisibili partoriranno una splendida pianta. Ricoprila di attenzioni. Cambieranno le stagioni, passerà momenti di crisi, lotterà per vivere, piangerà quando … Leggi tutto Frutti d’amore per l’anima

Mi svesto

Scelgo di togliere vesti che non mi appartengono, vesti create da stilisti che non conoscono i miei gusti. Stilisti che creano tessuti di opinioni, di credenze, di giudizi che appartengono solo a loro. Tenetevele voi le vostre vesti, io preferisco stare così, vestita solo di una forza che non conosce limiti.

Arcobaleno vivace

Vociare di bambini alla finestra, allegria, entusiamo, divertimento, curiosità e libertà. Cosa impedisce a noi adulti di essere come loro? La mente, credo che sia lei la colpevole. Se a volte non sopportiamo la loro vitalità, forse è perchè vorremmo essere come loro ancora una volta. Cuori con poca mente. Arcobaleno vivace. Definirei così i … Leggi tutto Arcobaleno vivace

Caotici pensieri

Caotici pensieri invadono i neuroni, colpa solo degli ormoni? Grigio, nero, rosso e bianco è il mio mondo, mi arrampico in un muro che realmente è solo tondo. Sto seduta, cerco quiete ma le notizie non son liete. Colpa mia che mi pervado, di problemi ovunque vado. Passerei una scopa allegra per vedermi più serena.

Fanciulla

Di rosso vestita, la bambina impaurita, indecisa cammina, perduta continua, silente e zitta, subisce ogni fitta, cerca salvezza in donna destrezza, farà pace con il cuore, aprendosi all'amore. Esci da li dolce fanciulla, morto è, il mondo che ti culla.

Osa

Osa fifone non supplicare, ama quel tale, foreste di querce, oneste ma marce. Osa fifone non condannare ama quel tale, mare di squali, infami ma rari. Osa fifone inizia ad amare, ama quel tale, lago di cigni, eleganti e sublimi.

Melodia

Fragile senso d'amore, ruscello di poche parole, colma d'orgoglio fugace, lì dove tutto tace, odio quel tocco carnale, scappo non voglio esitare, dipingo una dolce costellazione, dove non esiste l'azione, serena e perversa melodia, perennemente non so dove sia, vaneggia la mia lingua stanotte, dipingo rosso fuoco le note.

Il giudice

Tu. Chi sei tu per giudicare? Puttana. Finocchio. Negro. Classificazione inopportuna. Tu, che giudichi.. In base alla tua fobia O... Ti piacerebbe avere il coraggio di essere te stesso e invece per paura del giudizio altrui ti nascondi dietro una bella mascherina? Ricorda. Quell' indice che punti tutte le volte è rivolto ad uno specchio. … Leggi tutto Il giudice

Strategie

Ti sembra forse una guerra? Ti sembra forse una battaglia? Ti sembra forse una sfida? Strategie. Bombe. Lance. Spade. Cosa devi sconfiggere? La violenza non risolve mai nulla. L'amore, provaci. Ama le tue guerre, le tue battaglie, le tue sfide. Crescerai, oh si che crescerai. Ci vuole coraggio. Un coraggio incredibile per amare sinceramente te … Leggi tutto Strategie

Il consiglio

Quando è successo? Come ho permesso alla testa di comandare sostituendo il cuore? Ero così convinta di essere nel giusto che ho sbagliato tutto. Ora devo rimediare immediatamente. Chiederò all'universo di aiutarmi. "La testa esiste per occhi, naso, orecchie e capelli, con il cuore devi fare tutto il resto." Non posso far altro che seguire … Leggi tutto Il consiglio

Appari tu

Dove il tempo non esiste, inaspettatamente appari tu, alto, moro, bellissimo, intelligenza infinita. Non ho permesso di farti vedere questo mondo, non ho permesso al mondo di far vedere quest' uomo. Per paura, per egoismo, perché non mi sentivo in grado. Ti sei fatto vedere, abbiamo parlato, eri arrabbiato. Poi, il perdono. Hai sciolto quel … Leggi tutto Appari tu

Scelte

Le scelte, chiavi che aprono infinite porte. Incredibile. Quando sei in un bivio tutto sembra così fermo. Stanchezza, inutilità e negatività prendono il sopravvento. Poi, qualcosa o qualcuno ti costringe a scegliere, tutto cambia. Nuove opportunità, nuove amicizie, nuovo lavoro, nuovo amore. Novità che ci fanno sentire così vivi che se avessimo tutto il tempo … Leggi tutto Scelte

Serpi

Serpi che sputano insignificanti sentenze velenose, grigie e nere come le loro giornate, lingue biforcute che giudicano e sparlano senza una ragione. Serpi insoddisfatte cadute nella trappola dell'invidia, strisciano nella loro vita monotona, colme di vittimismo e pessimismo. Scacciale o ti morderanno. Scacciale o ti annienteranno. Create per bruciare sogni altrui, creano ostacoli che devi … Leggi tutto Serpi

Gabbia

Leone in gabbia. Non mi abituerò mai. Mi soffoca. Sto stretta. Circondata da chi in gabbia sta bene. Sono contenti. Sono abituati. Hanno pure arredato carinamente la propria gabbia. Ma non sono leoni. O almeno non lo sembrano. Penso di voler uscire. Dov'è la mia chiave? Credo qui, proprio sotto al mio naso. La userò, … Leggi tutto Gabbia

Bugia

Mente. Mente perché ha paura. Ha paura di essere se stesso. Ha paura di essere giudicato. Ha paura di essere punito. Ha paura di non essere accettato. Ha paura di restare solo. Non puntare il dito contro di lui. È terrorizzato dal suo vero io. La sua maschera si chiama bugia.   La fata turchina.

Solitudine

Amo la solitudine. Amo stare nel silenzio della mia casa. Amo pensare e riflettere. Non ho paura, mi sento bene. Non cerco compagnia per sostituire la bellezza della solitudine, c'è tempo anche per quella, ma non adesso. Adesso ho bisogno di stare comodamente immersa nel mio io solitario. Non è tristezza, è necessità. Mi tuffo … Leggi tutto Solitudine

Diavolo

Esiste il diavolo? Credo di si, ma non è rosso e cornuto. Ha la tua stessa faccia. Si, il tuo riflesso allo specchio, quando provi: rabbia, rancore, tristezza, abbandono, angoscia, ansia, antipatia, conflitti, disgusto, crudeltà, frustrazione, gelosia, ingratitudine, invidia, malinconia, odio, paura, pessimismo, rimorso, rimpianto, senso di colpa, sofferenza, vergogna. Sai bene quanto ti facciano … Leggi tutto Diavolo

Donna

La donna, che essere strano e complicato, no? Non così tanto in fondo. È dolcezza, pazzia, bellezza, pianti, creazione, amore. Ricerca continua di attenzioni e protezione. A volte si nasconde in una falsa durezza che la fa sembrare così strana e complicata. Scava nel suo cuore e troverai la vera bellezza.

Trasformazione

Il punto è che non c'è un punto. Niente finisce, tutto si trasforma. Quella relazione che sembra terminata, si è solo trasformata in qualcos'altro. Quel contratto di lavoro terminato non è terminato, si è solo trasformato in qualcos'altro. Tu non finirai, la tua vita non finirà ma si trasformerà in qualcos'altro. La trasformazione è crescita. … Leggi tutto Trasformazione

Il filo rosso del destino

Un uomo, una donna, un filo rosso invisibile e indistruttibile collega i loro mignoli della mano sinistra, sono anime gemelle, sono destinati a stare insieme per sempre, non importa l'età, la distanza che li separa, lo stato sociale. Il filo è lungo, si aggroviglia, si intreccia, crea nodi, le anime gemelle sono in difficoltà. Ma. … Leggi tutto Il filo rosso del destino

Abbraccio

Nel pugilato è vietato, tende a impedire i movimenti dell'avversario. Interessante, no? Protezione. L'abbraccio è protezione. I cuori vicini, il calore, la sicurezza, la tenerezza. Perdersi silenziosamente nell'abbraccio. È più intimo di quanto pensiamo, per questo motivo non lo concediamo con facilità.

Limiti

C'è un limite. Dov'è? Nella tua testa. Cioè? Cioè, quando pensi di voler fare qualcosa ma credi di non riuscirci, allora non ci riuscirai. Dici? Prova. Prova a non metterti limiti. Prova, cadi, riprova. Credici però, credici con tutto il tuo cuore, con tutta la tua emozione. Posso credere nelle cose impossibili? No, puoi credere … Leggi tutto Limiti

Sorridi

Non esiste cosa più bella di un sorriso, un sorriso può fare il miracolo di rallegrare la giornata a qualcuno, ricorda di sorridere, anche quando sei triste trova qualcosa per cui farlo, se cerchi la troverai. Quella luce che gli occhi emanano con un vero sorriso è qualcosa di speciale. Ricordalo, ricordalo sempre. Sorridi.

Il potere di far accadere le cose

Hai un sogno o un obiettivo da realizzare? Prova a smettere di inseguirlo. Amo far accadere le cose in tranquillità, ho smesso di inseguirle quando mi sono resa conto che più le inseguivo, più mi sfuggivano. Hai mai pescato? Prova a mettere l'esca sul tuo amo, e aspetta, riesci ad aspettare? Se si allora qualcosa … Leggi tutto Il potere di far accadere le cose

Con gli occhi di un bambino

Vi siete mai chiesti come sarebbe vedere con gli occhi di un bambino? Tutto così nuovo, grande, meraviglioso, diverso, alto, speciale, divertente, emozionante, ricco, tenero, dolce. Un mondo tutto da scoprire. Ho imparato a tirar fuori gli occhi che avevo da bambina, così vivi e luminosi, pieni d'amore e pronti a tutto, senza paura, senza … Leggi tutto Con gli occhi di un bambino

La potenza del perdono

Quanto spaventa il perdono? Incredibilmente. Perchè? Perchè è complicato perdonare, è più semplice puntare un dito contro e giudicare. Ciò che non sappiamo però è che il rancore e l'odio fanno più male a noi stessi che agli altri, il perdono ti libera, ti libera dall'ansia, ti libera dalla paura, ti libera l'anima. È bello … Leggi tutto La potenza del perdono