Clandestino

Ogni tanto mi uccide,
lo nascondo bene, o no?

No, forse no.

Non è mai come stare a casa,
sono un clandestino,
in cerca di cosa?

D’Amore.

Amore per se,
Amore dagli altri,
o solo un Amore fiabesco.

Mangio conforto,
la sazietà non è quella che desideravo davvero.

Ma scende la sabbia.

Annunci

1 comment

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...